Background Image

Seund Ja Rhee

Il cielo, con le sue stelle, prigioniera la mia anima; permette il volo alla mia espressione poetica e della mia immaginazione.

Pic Image Image Image

Ci dispiace, ma questa rubrica non è disponibile nella vostra lingua.

Vedere e scoprire

Oltre alle opere attualmente in stock, mi è sembrato utile far vedere o conoscere altre opere degli artisti rappresentati in galleria. Queste opere, oggi vendute o ritirate dalla vendita, sono state nello stock della galleria in un passato recente. Questa pagina permetterà certamente ad alcuni fra voi di dare un'immagine a un titolo o al contrario permetterà ad altri di scoprire un po' di più sull'opera di tale o talaltro artista, oppure semplicemente l'occasione di un grande piacere per gli occhi ! Michelle Champetier

Le opere presentate qui non sono alla vendita.
Incisione su legno firmata de  : La foresta incantata
La foresta incantata
1970 Incisione su legno originale, datata, numerata e firmata dall'artista a matita. L'Oeuvre gravé 1957-1992, M. Leroy-Crevecoeur, C. Comentale, n°143
Incisione su legno firmata de  : Brocéliande
Brocéliande
1970 Incisione su legno originale, datata, numerata e firmata dall'artista a matita. Senza
Incisione su legno firmata de  : Jeu des planètes et Neptune
Jeu des planètes...
2002 Incisione su legno originale, datata, numerata e firmata dall'artista a matita. Senza
Incisione su legno firmata de  : Jeu de planète avec Hermès
Jeu de planète...
2002 Incisione su legno originale, datata, numerata e firmata dall'artista a matita. Senza
Serigrafia originale firmata de  : Les vagues
Les vagues
1974 Serigrafia originale in 5 colori, firmata e numerata a matita dall'artista. Ed. Hervieu. L'Oeuvre gravé 1957-1992, N°169
Incisione su legno firmata de  : Jinju
Jinju
1962 Incisione su legno originale, datata e firmata dall'artista a matita. L'Oeuvre gravé 1957-1992, M. Leroy-Crevecoeur, C. Comentale, n°27

Cataloghi ragionati

Cataloghi ragionati
* « L'œuvre gravé, 1957-1992 », M. Leroy-Crevecoeur, C. Comentale, Ed. Fus-Art, Villenave d’Ornon, 1994. Tutti i cataloghi ragionati

Tracce bibliografiche

Da leggere sull'artista o dell'artista :
* « Seund Ja Rhee », cat. d'expo., R. Nacenta, G. Boudaille, Galerie de la Lumière, Paris, 1967.
* « Seund Ja Rhee », cat. d'expo., coll., Galerie Hyundai, Séoul, 1974.
* « Seund Ja Rhee », cat. d'expo., coll., Chateau-Musée,  Cagnes-sur-Mer, 1976.
* « Seund Ja Rhee », cat. d'expo., coll., Musée National d'Art Moderne, Séoul, 1978.
* « Trois graveurs : Seund Ja Rhee, James Guitet, Yves Milet », Yvonne Allemand, cat. d'exposition, Ed. Maison de la Culture et des Loisirs, St Etienne, 1979.
* « Seund Ja Rhee », cat. d'expo., coll., Galerie Hyundai, Séoul, 1981.
* « Seund Ja Rhee - 30 ans à Paris », cat. d'expo., A. Jouffroy, Ed. Centre culturel coréen, Paris, 1981.
* « Seund Ja Rhee », cat. d'expo., coll., Galerie Hyundai, Séoul, 1985.
* « Seund Ja Rhee : Rivière Argent », Patrick-Gilles Persin, Orme Ed., Paris, 1996.
* « Seund Ja Rhee », cat. d'expo., coll., Espace Pierre Cardin, Paris, 2001.
* « Chemin au pays du matin calme », cat. d'expo., S. Benadretti-Pellard, Musée Magnelli, Vallauris, 2003.
* « A travers bois : Seund Ja Rhee », cat. d'expo., M. Butor, L. Harambourg, K. Feigelson, Ed. Bibliothèque Louis Nucéra, Nice, 2006.
* « Séoul-Paris-Séoul », catalogue d'exposition, Musée Cernuschi, Paris, 2016.
* « Seundja Rhee's Art », Sim Eunlog, Misulmunhwa, 2018.

Sito web :

http://seundjarhee.com/




Francobollo :


Movimenti dell'arte

  • + SCUOLA DI PARIGI / 1945-1960 / Di molto numerosi artisti hanno fatto parte della scuola di Parigi.
  • + NUOVE REALTA / 1946-1956 / Etienne Béothy, Marcelle Cahn, ecc.
I movimenti dell'Arte

Valutazione - Mediazione

Se desiderate proporre o far stimare l'opera di un artista ; vi preghiamo di contattarci e risponderemo al più presto.

Manifestamente artisti

L'arte e gli artisti si mettono in mostra : manifesti, gallerie, musei, esposizioni personali o collettive. Sui muri o nelle vetrine, sagge o ribelli, i manifesti avvertono, commentano, mostrano. Alcuni sono stati composti da un artista in occasione di un avvenimento particolare, altri, austeri, non hanno che la lettera.Alcuni sono stati creati con la tecnica litografica, la maggior parte sono delle semplici riproduzioni offset. Numeroso sono quelli che amano collezionare questi rettangoli d'arte, su carta lucida o opaca, monocrome o con differenti colori, con molte parole o quasi mute. Vi presentiamo riuniti qui di seguito i manifesti (francesi e stranieri) in omaggio agli artisti presenti sul nostro sito (327 ). Tra questi ultimi, alcuni non hanno ancora il « loro manifesto », che viene quindi sostituito da un catalogo d'esposizione o da una rivista. Siamo felici di poter rendere omaggio, grazie a questa rubrica, alcune gallerie mitiche come Denise René, Louis Carré, Claude Bernard, Berheim Jeune, Maeght, Pierre Loeb e moltre altre ancora.

Pic